• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Inzaghi in standby: Lotito sogna ancora Allegri

Anche il presidente ora non ha più nessuna fretta di far rinnovare il tecnico

di redazionecittaceleste
Rassegna Stampa: Max Allegri

ROMA – Il flirt continua: Allegri ora ha più voglia di tornare in panchina, Lotito ci riprova. Forse per questo nemmeno lui ha più così fretta di sedersi a tavolino con Inzaghi per il rinnovo in questa settimana. Il presidente tergiversa, Simone aspetta e continua a sentire le sirene dalla Francia: il Psg non lo molla. E se alla fine convenisse a tutti lasciare questo contratto a scadenza? E’ vero, in una stagione così complicata, non sarebbe un bel segnale nei confronti della squadra, ma Lotito avrebbe un gran bell’asso di ricambio nella manica. Nel caso in cui le cose non dovessero andare bene, nessuno stipendio da pagare a oltranza ed ecco la carta segreta. Non a caso avrebbe già inserito nello staff medico e fisioterapico nomi legati all’ex allenatore bianconero, già incontrato quest’estate in barca in Toscana. Max è un pallino fisso del presidente ormai da tanto tempo e riuscire ad avere il suo sì (da 4 milioni a stagione) per il futuro sarebbe una mossa pazzesca. Oltretutto gli permetterebbe di non dover essere ostaggio dell’incertezza d’Inzaghi, da cui ogni anno aumenta la distanza. In ritiro c’è stata una litigata dietro l’altra, quest’annata è partita senza la sua firma. Lotito gli aveva offerto il rinnovo triennale già a maggio, ma poi il finale di campionato lo ha deluso all’ennesima potenza. Adesso gioca su due tavoli per avere lui l’ultima parola e non rimanere spiazzato all’occorrenza. Per carità, c’è ancora la possibilità di prolungamento con tanto di clausola rescissoria, ma occhio all’ombra d’Allegri sulla panchina. Una panchina, tra l’altro, sempre più corta insieme alla rosa.

Cittaceleste.it

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sergiochimaglia - 1 settimana fa

    Caro Red, non sono assolutamente d’accordo con te. Innanzitutto meglio la SERIE A, poi se LotiTare assumessero il GRANDISSIMO ALLEGRI dimostrerebbero, finalmente, di voler fare il tanto (da noi Laziali) sospirato salto di qualità. Finalmente anche noi, dopo la Stupenda era regalataci dal PRESIDENTE CRAGNOTTI, potremmo partire con l’aspirazione di poter lottare per il titolo di Campioni d’Italia o per la Champion e non accontentarci di Coppe meno importanti (che in ogni caso fa sempre molto piacere vincere). Vogliamo ALLEGRIIIIIIIIII……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Red - 1 settimana fa

    Il non gioco di Allegri in una squadra dove devi dire a certi giocatori come si colpisce il pallone per fare un passaggio decente?
    Sai che risate, sai che caterva di gol…purtroppo presi perchè di segnare con Allegri in panchina non se ne parlerebbe proprio…ma quando se ne va cicciopanza? Meglio la serie B che un’altro anno con questo presidente!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy