Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

notizie

Lazio, la prima difesa d’Italia fa la differenza

Lazio: Luiz Felipe ammonito

Centrato anche il record in Serie a di clean sheet (9) come Milan e Verona. Porta inviolata pure contro il Bologna

redazionecittaceleste

ROMA - Dalla fondina emerge un'altra arma, persino inaspettata. Anche la difesa fa sempre più la differenza. Davanti all'area c'è l'indispensabile aiuto di Leiva mezzasquadra. Milinkovic sgomita e lo aiuta, domina in altezza. Ora però dietro cambiano pure gli interpreti, ma non la porta inviolata. Decisivi alcuni interventi felini di Strakosha, ma il terzetto Patric-Luiz Felipe-Radu fa dimenticare l'assenza pesante d'Acerbi contro il Bologna. I centrali fanno muro su Orsolini, sono attenti in ogni ripartenza, il Var è dalla loro parte in qualche eccezionale sbavatura. Così la Lazio chiude 2 a 0 e può vantare anche il nono clean sheet alla 26esima giornata, un record da condividere con Milan e Verona. Per Inzaghi persino questa è la prima volta a questo punto della stagione da quando è in panchina. La svolta insomma è evidente in ogni cifra, non solo nella vetta della classifica. Forse per questo maggio comincia a non essere più un miraggio solo in lontananza, ma una meta sempre più vicina.

Cittaceleste.it

Potresti esserti perso