• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, i soliti dolori del giovane Strakosha

Lazio, i soliti dolori del giovane Strakosha

Il portiere non ha ancora risolto un suo vecchio fastidio alla schiena dopo oltre un anno

di redazionecittaceleste

ROMA – E’ tornata la filosofia offensiva d’Inzaghi, finalmente dalle fasce arrivano assist e traversoni. In mediana però servono gli straordinari e Leiva deve ancora alzare i ritmi. Pure il brasiliano è reduce da un brutto infortunio, che non gli ha consentito di svolgere al meglio la preparazione già sulle Dolomiti. A Vigo ha disputato buoni 60 minuti, ma non è ancora la vecchia diga di fronte agli avversari.

L’interdizione in mediana fa la differenza, ecco perché ancora non riesce a uscire mai fra gli applausi la difesa. In realtà da anni ha più di qualche lacuna, ma con l’acquisto di Vavro ci si aspettava un salto di qualità. E’ presto per trarre delle conclusioni, ma di sicuro con Radu e Acerbi non c’è ancora totale sinergia. L’ex Copenaghen dovrebbe essere il titolare in teoria, anche se pure Luiz Felipe gli ha lasciato il posto perché fermo in infermeria. Contro il Celta ha fatto bene Bastos sul centro-sinistra, Inzaghi dovrebbe cominciarlo a vedere con più frequenza e fiducia. In Galizia comunque, nonostante qualche svarione, non ha fatto male la retroguardia. Purtroppo il nono gol estivo subito è arrivato per una papera di Strakosha. L’albanese insicuro su un tiro debole e centrale della distanza, in pratica si è messo da solo la palla dentro la porta. Anche il portiere però ha attenuanti a sua discolpa: si trascina da più di un anno un dolore alla schiena, per questo non aveva risposto nemmeno alle ultime convocazioni dell’Albania. Eppure la scorsa estate era stato addirittura operato per risolvere una volta per tutte il problema. Non si può iniziare un’altra stagione con questa spina.

Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy