Lazio, Lotito conferma: “Cambierò la comunicazione”. Rao in pole

De Martino a forte rischio, nonostante il membro del Cda di Montepaschi sostituirebbe il responsabile Diaconale

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Claudio Lotito

ROMA – Vent’anni dopo non c’è solo l’orgoglio, è concreta la ritrovata grandezza della Lazio. Inzaghi è il solito filo fra i fasti passati di Cragnotti e quelli attuali di Lotito. Gli ottavi di Champions, il traguardo storico ad un passo con un altro successo. C’è il ritorno contro lo Zenit adesso, ma la strada è in discesa dopo l’esordio col Dortmund col botto e i punti preziosi racimolati nell’emergenza fra Bruges e San Pietroburgo. Insomma è evidente il salto, ma Lotito vuole migliorare ancora di più la Lazio. Per questo sta già pianificando il futuro su una sezione che considera debole, anche alla luce del continuo clamore mediatico. Ve lo avevamo anticipato e oggi c’è la conferma sul Messaggero: «Cambierò la comunicazione», assicura il patron, guardandosi sempre più intorno. C’è Roberto Rao, membro del Cda di Montepaschi e consigliato dall’amico dell’Udc Cesa, in pole position.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy