Lazio, Lotito e Tare comprino Murphy nel prossimo mercato

La sfortuna si sta abbattendo sui biancocelesti in questo 2020

di redazionecittaceleste

ROMA – È arrivato il momento di cambiare la bandiera della prima squadra della Capitale. Via l’aquila e al suo posto a caratteri cubitali il testo della legge di Murphy: «Se qualcosa può andar male lo farà». Non ci siamo mai lamentati più di tanto delle disgrazie che hanno tempestato la storia della Lazio. Abbiamo accettato con rassegnazione le mille disgrazie (sportive e non) che ci hanno accompagnato da sempre. Però quello che sta succedendo in questo 2020 sta superando ogni precedente. Perso un probabilissimo scudetto per una pandemia, ora la situazione si stava aggiustando e stavamo entrando in una settimana decisiva per campionato e Champions, recuperando pezzi importanti. E invece, come troppo spesso succede, Murphy è intervenuto e in poche ore in vista della partita di Bruges abbiamo perso tredici giocatori compresi i due più in forma: Immobile e Luis Alberto. La partita che doveva avvicinarci al secondo turno rischia di diventare un incubo con una manciata di titolari in campo e qualche ragazzo della primavera in panchina. Un consiglio dal Corsera per il presidente Lotito e Tare: nella prossima sessione di mercato comprate Murphy.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy