Lazio, Mauri: “Supercoppa? Un vantaggio per la Juve aver giocato”

Stefano Mauri, ex capitano della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Radiosei per parlare del momento della Juve e di quello dei biancocelesti

di redazionecittaceleste

ROMA – Stefano Mauri, ex capitano della Lazio, è intervenuto ai microfoni di Radiosei per parlare del momento della Juve e di quello dei biancocelesti in vista della Supercoppa di domenica. Ecco cosa ha detto: “Meglio il trio di stelle della Juventus con la Lazio? Credo che per equilibrio Sarri in Supercoppa rinunci ad uno tra Higuain, Dybala e CR7. Inoltre c’è Douglas Costa: anche dalla panchina può fare la differenza considerata la sua corsa e il suo cambio di passo. In generale se Dougals Costa sta bene allora Sarri potrebbe rischiare i tre big contemporaneamente, diversamente Dybala potrebbe iniziare dalla panchina. In difesa non credo riproponga Cuadrado e Alex Sandro. De Ligt in panchina con la Sampdoria? Credo voglia risparmiarlo per la Lazio considerato il problema fisico da cui è reduce”.

Sulla Supercoppa: “Gara aperta a tutti i risultati: in gara secca le due squadre si equivalgono. Vedremo se Sarri utilizzerà qualche accorgimento tattico rispetto alla sfida di sabato scorso. Credo sia peggio che loro abbiano giocato. Sono abituati a preparare la gara in pochi giorni, quando hanno tutta l settimana rischiano, paradossalmente, di fare più fatica. Questo era anche il pensiero di Allegri”.

Sarri e il calendario: “Il tecnico della Juve è un po’ abituato alle polemiche sui calendari, forse dovrebbe lamentarsi con la sua dirigenza piuttosto che pensare alla Lazio che ha chiesto di giocare di lunedì, ed era richiesta legittima”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy