• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Milinkovic e quella voglia di Champions

Lazio, Milinkovic e quella voglia di Champions

Il centrocampista della Lazio, Milinkovic-Savic sterebbe spingendo per partire

di redazionecittaceleste

ROMA – Sarà perché l’ha sfiorata due stagioni fa con la Lazio, sarà perché sente il bisogno di cambiare, sarà quella voglia di dimostrare il suo valore anche in un top club…sarà che Milinkovic vorrebbe partire. La volontà del calciatore è chiara, vuole andare via, il tacito accordo con la società per fare una nuova esperienza è oggettivo.

>>> CITTACELESTE TI PORTA IN SARDEGNA! <<<

Dalle parole di Lotito si evince quanto Milinkovic abbia voglia di misurarsi con un palco scenico differente. “Milinkovic parte? Non ho detto che lui partirà. Io ho detto che chiunque abbia delle aspirazioni, può essere accontentato nel rispetto anche del club e dei tifosi. Ad oggi non ci sono situazioni tali per una sua partenza, però può darsi che in futuro per una propria crescita professionale, il giocatore possa avere l’ambizione di approdare in un club più importante“. Queste le sue parole ai microfoni di Lazio Style Channel che lasciano intendere come la volontà del calciatore sia chiara. E poi ancora Lotito: “Sarà Milinkovic a decidere che tipo di approdo deve avere. Ha giuste e corrette ambizioni, non vogliamo tarpargli le ali“. Sino ad oggi però nessuna proposta ha accontentato la Lazio, Lotito non ha intenzione di svenderlo, il serbo parte solo alle sue condizioni. Manchester United e PSG le squadre più interessate, ma sino ad oggi nessuna offerta allettante, e fino al giorno in cui questa offerta non arriverà Milinkovic non andrà via.

RISCHI
Uno dei rischi maggiori a questo punto sarebbe quello di portare avanti una situazione di questo genere, con Milinkovic scontento e nessuna squadra che si spinge fino alla soglia degli 89-90 milioni. Il rischio di tenere un calciatore senza motivazioni e scontento non va corso assolutamente. Il secondo rischio è legato alle tempistiche di un’eventuale vendita. Se Milinkovic sarà venduto, dovrà essere fatto nel minor tempo possibile, cedere Milinkovic magari gli ultimi giorni di mercato sarebbe un rischio troppo grande, con il tempo che non aiuterebbe ad acquistare un’alternativa all’altezza, come successe alla Roma con Strootman la scorsa estate. La Lazio comunque dovrà cautelarsi, e il nome di Szobozslai del Salisburgo potrebbe sbloccarsi a prescindere dalla cessione di Milinkovic.

Insomma, che Milinkovic abbia voglia di Champions e di Top Club non è un segreto, ma il motto del presidente Lotito è  sempre quello: Dare moneta vedere cammello, e sino ad ora di moneta neanche l’ombra.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy