Lazio, Mirra: “La squadra gioca bene, ma deve chiudere prima le partite”

Ecco le parole dell’ex calciatore della Lazio

di redazionecittaceleste

ROMA – Passano le settimane, ma il ritornello di questo inizio di stagione della Lazio è sempre lo stesso “gioca bene, ma conclude poco”. Di questo avviso sembra essere anche l’ex difensore del club capitolino Vincenzo Mirra.

Ecco come si è espresso quest’ultimo ai microfoni di Lazio Style Radio: “Siamo ancora ad inizio stagione, c’è tutto il tempo per recuperare i punti. La vittoria aiuta dal punto di vista mentale, a volte un errore fa perdere una partita dominata per larga parte. Anche a Firenze la sfida è stata ampiamente dalla parte biancoceleste, doveva essere chiusa prima. In questo momento, in zona gol, si stanno commettendo troppi errori. Occorre lavorare su questo; la speranza è che Correa possa imparare a segnare con maggiore regolarità. Il Tucu è un giocatore straordinario, in grado di vincere le partite da solo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy