• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Patric torna a Ferrara dopo il rigore fatale dello scorso anno

Lazio, Patric torna a Ferrara dopo il rigore fatale dello scorso anno

Il fallo di Patric su Cionek in Spal-Lazio dello scorso anno che regalò il gol vittoria su calcio di rigore firmato da Petagna torna nella mente dello spagnolo

di redazionecittaceleste
Lazio: Patric Gabarron Gil

ROMA – Dovrebbe aver addirittura superato Vavro e Bastos nelle preferenze di Inzaghi per la trasferta di Ferrara. Patric è pronto a giocare dal 1′ minuto oggi contro la Spal, il tecnico biancoceleste vuole dargli fisucia e guardare anche alla sfida contro il Cluj di giovedì.

Anche per questo il tecnico piacentino vorrebbe rimandare l’esordio di Vavro in campo europeo. Oggi dunque toccherà allo spagnolo Patric, il quale gode della stima di Inzaghi, che ne apprezza l’abnegazione e la duttilità tattica. Peccato che spesso Patric cada in errori decisivi dal punto di vista difensivo. Già perché nel ruolo che gli ha disegnato Inzaghi, ovvero centrale di destra nella difesa a tre, Patric molto spesso non segue a dovere i movimenti della line difensiva e opta per scelte di intervento piuttosto discutibili. L’esempio lampante ci porta proprio a Ferrara, nello scorso campionato, quando in area laziale sullo 0-0 compie un intervento scellerato su Cionek che costa il calcio di rigore a favore della Spal all’89’ minuto, con Petagna che dagli 11 metri non sbaglia e regala la vittoria alla Spal. Per la Lazio quella sconfitta segnò l’inizio della caduta in campionato, fortunatamente alleviata dalla vittoria della Coppa Italia. Oggi Patric ha l’occasione di rifarsi, di convincere tifosi e addetti ai lavori che può recitare un ruolo importante in maglia biancoceleste.
QUANDO IL GIOCO SI FA DURO, I VERI MAGIC ALLENATORI INIZIANO A GIOCARE, LA CLASSIFICA GENERALE INIZIA IL 28 SETTEMBRE, SEI ANCORA IN TEMPO PER ISCRIVERTI! >>> SCOPRI DI PIU’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy