Lazio, Pippo Inzaghi: “Simone? Mai pensato che sarebbe andato via”

Ecco le parole di Pippo Inzaghi sul fratello Simone, allenatore della Lazio

di redazionecittaceleste

ROMA – Tra i tanti profili che in estate erano dati per partenti dalla Lazio vi è stato anche quello di Simone Inzaghi. Alla fine però il tecnico piacentino è rimasto in quella che ormai è la sua squadra del cuore.

Di ciò ne ha parlato il fratello Pippo, attuale allenatore del Benevento. Ecco come si è espresso sul fratellino Simone a Sport Week: “Non sono rimasto sorpreso dal fatto che sia rimasto alla Lazio. Ho sempre pensato che non sarebbe andato via, Simone ormai è romano e a Formello c’è il fulcro di tutto. Ha un rapporto straordinario con Lotito e Tare. La nuova Serie A sarà molto interessante. La Juve è favorita, ma Inter e Napoli si sono avvicinate. Queste tre andranno in Champions League. Per il quarto posto sarà lotta aperta: il Milan può crescere con Giampaolo, l’Atalanta è una realtà consolidata, la Lazio è sempre competitiva e la Roma vorrà cancellare l’ultima annata negativa. Mi piacerebbe avere un figlio. Ho un rapporto molto forte con i figli di Simone. Lui dice che li vizio? Non è vero (ride n.d.r.), ma ci potrebbe stare. Sono lo zio”.Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy