Lazio-Rennes, scattate 20 denunce. 6 di queste rivolte a minori

Ecco le novità dopo Lazio-Rennes

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio aveva dichiarato apertamente la tollerenza zero dopo i fatti della sfida contro il Rennes e sta rispettando la parola data. Come riportato dall’edizione online de Il Messaggero, in seguito alle indagini svolte dalla Digos è arrivata la denuncia per 20 sostenitori presenti alla sfida contro i francesi e ritenuti colpevoli di aver effettuato saluti romani. Tra questi ben 6 sono minori. Dopo la denuncia scatterà il Daspo e l’allontanamento dalle sfide che vedranno protagonista la Lazio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy