• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Sergio: “Mercato inteligente. Che colpo Lazzari”

Lazio, Sergio: “Mercato inteligente. Che colpo Lazzari”

L’ex difensore della Lazio Raffaele Sergio ha parlato della squadra biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ex difensore della Lazio dal 1989 al 1992 Raffaele Sergio ha parlato del momento della squadra biancoceleste. Queste le sue parole ai microfoni di Radiosei: “Ho un ricordo stupendo della Lazio, è stata la mia squadra in Serie A e mi ha fatto esordire. Sono rimasto legato a questi colori, quando entri in questa famiglia non puoi che rimanere tifoso.

Il ruolo del terzino? È cambiato negli ultimi anni, all’epoca erano pochi i terzini che spingevano. Ora ci sono nuovi moduli, come il 3-5-2, e il terzino è diventato quasi un’ala. Lo dimostra Simone Inzaghi, che pretende una grande spinta offensiva”.

GLI ESTERNI – “Lazzari è un affare, anche a livello tecnico. Lotito è molto scaltro, difficilmente sbaglia il mercato. Vedendo gli acquisti delle altre squadre, ci si rende conto che molti giocatori sono sopravvalutati. Per quanto riguarda Jony, ha bisogno di tempo. Inzaghi ci sta lavorando ed è necessario aspettare, le qualità fisiche e tecniche ci sono. È molto offensivo quindi è normale che perda qualcosa in fase difensiva, ma la bravura del mister è quella di valorizzare sempre al 100% i giocatori. Grande merito a lui, in questo è un maestro. Lulic? Ha grande personalità, può dare ancora tanto. Nella Lazio ha girato tutti i ruoli, si è molto sacrificato e non è semplice”.

DERBY E CALCIOMERCATO – “Dispiace per il risultato, per quello che la Lazio ha fatto doveva vincere. Il calcio è strano, lo dimostra la traversa di Immobile da tre metri. A livello tecnico i biancocelesti sono superiori alla Roma. Per quanto riguarda il calciomercato, ormai c’è pochissimo equilibrio. La Lazio si è mossa invece bene, è una società che programma e non fa cose alla rinfusa. Per me dovrebbe chiudere prima la finestra di mercato, proprio per dare più equilibrio e sostanza al calcio”.
Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy