Lazio, Stendardo: “Atalanta brutto cliente. I nuovi? Hanno bisogno di tempo”

L’ex difensore di Lazio e Atalanta Guglielmo Stendardo ha parlato della sfida di domani

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ex difensore di Lazio e Atalanta Guglielmo Stendardo ha parlato del match di domani allo stadio Olimpico che vede affrontarsi i capitolini contro i bergamaschi. Queste le sue parole ai microfoni di Radiosei: “L’Atalanta è sempre un brutto cliente, ha dimostrato di potersela giocare contro qualsiasi avversario. Percassi ha grandi meriti, è innamorato della sua creatura e fa di tutto per portarla in alto con un progetto ben collaudato. Mettendo l’Atalanta a confronto con la Lazio, sicuramente ha qualcosa di meno sotto il punto di vista tecnico, ma è brava a compensare con un atteggiamento sempre aggressivo. La sensazione è che abbia più fame della Lazio, come squadra. L’arrivo di giocatori di spessore come Muriel e Kjaer ha alzato il tasso di esperienza della rosa”.

LA LAZIO – “Per la Lazio ora arriva un ciclo di fuoco, tante partite in pochi giorni e tutte difficili, la maggior parte possono essere considerati scontri diretti. Le parole di Lotito? Il presidente è così, lo conosciamo, credo che i nuovi acquisti abbiano bisogno di tempo per integrarsi nella realtà biancoceleste”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy