• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Strakosha: “Possiamo diventare la miglior difesa del campionato. Champions, che emozione”

Lazio, Strakosha: “Possiamo diventare la miglior difesa del campionato. Champions, che emozione”

Le parole del portiere della Lazio, Thomas Strakosha

di redazionecittaceleste

AURONZO DI CADORE – Altro giorno, altra intervista. Ad inaugurare le dichiarazioni del “Day 3” è stato il primo portiere della Lazio, Thomas Strakosha. Ecco come si è espresso ai microfoni della tv ufficiale biancoceleste: “Prime sensazioni? Siamo molto felici di essere qui, c’è un clima perfetto, un po’ strano perché ci sono meno tifosi rispetto agli altri anni, ma stiamo facendo bene. La nostra squadra ogni anno cambia in meglio. Ora siamo consapevoli delle nostre qualità. Miriamo sempre più in alto, vedo tutti motivati e vedo già una differenza rispetto allo scorso anno. Grigioni? Io dico che noi invecchiamo e lui si ringiovanisce (ride, ndr). Ci alleniamo bene e stiamo sereni. La sua fiducia in me? Mi fa solo che piacere, sono molto contento. Io devo solo continuare a lavorare e migliorare allenamento dopo allenamento e partita dopo partita. Crescita difensiva? Secondo me deriva dal fatto che giochiamo insieme da diversi anni. Giochiamo senza paura, ma dobbiamo migliorare perché possiamo diventare la miglior difesa del campionato”.

E continua: “La Champions? Un sogno che avevo da bambino. Ho lavorato tanto per questo, ma voglio migliorare ancora. Solo con il lavoro posso realizzare i miei sogni, non bisogna mai mollare. Pepe Reina? Parliamo di un portiere super positivo e felice. Da lui potrò solamente rubare con gli occhi. Per me è uno dei più forti al mondo nel suo ruolo, e guardando lui posso solo migliorare. Il mio rapporto con Peruzzi? Ogni volta che ho parlato con Angelo mi ha detto di credere in me stesso e lavorare duramente come faccio. Mi ha dato una serenità che ti danno in pochi”. E conclude: “La nostra preparazione è la solita. Il mister Grigioni è sempre avanti agli altri cura molto i particolari. Rispetto agli anni passati noi portieri siamo di più con i calciatori. Il calcio sta cambiando da questo punto di vista. Il post lockdown e la passata stagione ci deve solo caricare, ma dobbiamo allenarci per diventare i migliori. Ai giovani qui in ritiro cerco di farli stare a loro agio, senza stressarli. Stare alla Lazio è un sogno, e loro devono rubare qualcosa da ogni compagno più esperto. Con Ciro (Immobile, ndr) e gli altri ne abbiamo parlato sempre della Champions. Mi hanno detto che giocarla è un’emozione unica”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy