Lazio, Strakosha-Reina: il ballottaggio proseguirà a oltranza

Alla fine scelto lo spagnolo contro il Borussia. Bocciatura per Thomas

di redazionecittaceleste
notizie Lazio: Reina e Strakosha

ROMA – Strakosha torna subito in panchina. Se non è una bocciatura, poco ci manca. Inzaghi c’ha pensato sino all’ultimo, Thomas era rientrato fra i pali domenica. La prestazione contro l’Udinese però, quaranta giorni dopo l’ultima, aveva spinto il tecnico a fare una riflessione diversa rispetto al passato anche sulla porta: «Gli estremi difensori vanno ormai considerati come giocatori di movimento. Per cui non escludo più l’alternanza». E a Dortmund serviva più Reina, utile a impostare subito coi piedi per superare la prima pressione avversaria. Su Pepe però c’è un altro problema. L’ex Napoli talvolta esagera, come in occasione del gol tedesco con un rilancio azzardato in mediana. Adesso a chi toccherà scendere fra i pali contro lo Spezia. Inzaghi non può bruciare Strakosha, più del “vecchietto” Reina è un patrimonio della società. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: “9 trattative possibili a gennaio!” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy