• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, va evitato il quarto posto per non lasciare nulla al caso

Lazio, va evitato il quarto posto per non lasciare nulla al caso

Sembra impossibile, ma se il Napoli dovesse vincere la Champions e la Roma l’Europa League salterebbe la quarta casella

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Joaquin Correa

ROMA – Sconfitta, ma ritrovata. Il primo posto per la Lazio è un miraggio, ma il secondo e il terzo no. In ballo ci sono milioni di euro, ma anche mettere in cassaforte la Champions per evitare beffe inaspettate. A Torino, Immobile e compagni hanno lasciato i tre punti alla Juve, ma nel post partita l’umore nello spogliatoio era meno dimesso rispetto a quando i biancocelesti hanno perso con Milan e Lecce. All’Allianz Stadium, la squadra è apparsa più concentrata e motivata, decisamente la prestazione migliore da quando il campionato è ripartito, eccezion fatta per la prima mezzora di Bergamo. Una spinta importante per riprendere la corsa verso posizioni di classifica diverse e più prestigiose del quarto posto. Anche per onorare e non dimenticare il fantastico cammino intrapreso dalla Lazio in campionato fino a marzo.

MILIONI PER IL MERCATO
L’Europa che conta è a un passo per Inzaghi, bastano appena un paio di punti per mettere i piedi dentro la Champions. Ma occhio. Paradossalmente se la Lazio arrivasse quarta, non ci sarebbe la certezza assoluta della qualificazione fino a quando Napoli e Roma continueranno il loro cammino europeo. Se infatti tutte e due dovessero clamorosamente conquistare rispettivamente la Champions League e l’Europa League, i biancocelesti resterebbero fuori dall’Europa che conta, visto che partenopei e giallorossi avrebbero così acquisito il diritto di partecipare alla prossima Champions League. Solo se accadrà questo, la formazione laziale non andrà in Champions, considerato che l’Uefa dà la possibilità ad ogni nazione di iscrivere massimo cinque squadre. Che a quel punto sarebbero le prime tre del campionato più le due vincenti in Europa. Uno scenario ai limiti dell’impossibile, considerati gli ultimi dieci anni delle italiane nelle competizioni europee, ma tra i tifosi laziali il dibattito è vivo nelle ultime settimane ed è giusto tenerne conto. Un motivo in più per gli “Inzaghi’s boys” per dare l’assalto al secondo o terzo posto per avere la certezza della Chanpions e non avere ansie. L’altro, e più importante, è per i soldi, considerato che tra il secondo e quarto posto in classifica ballano circa dieci milioni di euro in più rispetto a quelli che garantisce l’Uefa. Denaro in più per il mercato.

RITORNI IMPORTANTI
A dare ancora più entusiasmo e forza ai biancocelesti per lo sprint finale, oltre alla prestazione con la Juve, ci sono anche i ritorni di giocatori importanti. A Formello si sono rivisti in campo Marusic e Correa. Il primo è recuperato, il secondo quasi, visto che ieri ha partecipato alla seduta, pur senza fare contrasti. Per la sfida col Cagliari, inoltre, nonostante non sia al meglio, è scontato il rientro di Luis Alberto. Il fastidio al ginocchio c’è ancora, ma lo spagnolo è pronto a stringere i denti per la delicata gara di domani, ma forse anche per quelle successive. La ripresa è stata scioccante, ma c’è ancora la possibilità di chiudere in bellezza la stagione.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy