Lazio, Wilson: “Inspiegabile il rendimento di Berisha. Jony fuori ruolo”

Ecco le parole dell’ex difensore e capitano della Lazio, Pino Wilson, sui biancocelesti

di redazionecittaceleste

ROMA – Mentre il campionato è fermo è tempo di interrogarsi sulle rispettive rose delle squadre. Per quanto riguarda quella della Lazio, c’è chi sta rendendo molto bene, e chi invece sta deludendo. Ecco come ha parlato dei secondo l’ex difensore e capitano del club capitolino Pino Wilson.

Queste le sue dichiarazioni a Radiosei: “Bastos leader della propria nazionale angolana è anche fisiologico. Emerge perchè non ci sono grandi stelle. Stessa cosa per Berisha nel Kosovo, lì fa bene e corre, qui stenta. Nessuno pretende che debba fare tre partite consecutive al top, basterebbe cogliere l’opportunità ogni tanto. Al di là di quello che è lo spessore tecnico della propria nazionale, mi chiedo perchè fa bene lì e poi stenta anche fisicamente a Roma, tardando anche a volte il rientro”.

E continua: “A livello di allenamenti non credo che ci sia molto differenza tra come si prepara in nazionale e quello che avviene a Roma. Jony? Ha un bel piede, tecnicamente è bravo, ma gli mancano proprio le caratteristiche e la mentalità per giocare da quinto. Non può giocare in quel ruolo, gli manca l’adattamento. Lulic, nonostante stia giocando in quel ruolo da anni, ha ancora dei momenti di vuoto. Figuriamoci lo spagnolo che è chiamato a fare una cosa che non ha mai fatto. Se si pensava che potesse fare qualcosa in quel ruolo c’è stato un errore”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy