gazzanet

Ledesma: “Non bisogna uscire di casa. In Argentina stanno sottovalutando il virus”

Christian Ledesma, ex centrocampista della Lazio

Le parole dell'ex Lazio Ledesma

redazionecittaceleste

ROMA - Cristian Ledesma, ex capitano della Lazio, è intervenuto ai microfoni di TMW Radio. Ecco le parole dell'argentino: "Io non esco da più di 15 giorni. Mia moglie che è uscita per fare la spesa ha trovato tanta fila al supermercato ma poca gente in giro. Quelle persone che escono senza valido motivo non hanno rispetto delle persone che sono morte e di tutte le altre che fanno sacrifici. Nel nostro comprensorio abbiamo sentito un paio di volte l’ambulanza e ci ha fatto preoccupare anche perché il virus non sempre si manifesta tramite sintomi. Argentina? In Argentina ancora non hanno capito bene la gravità del virus. Le attività sono state fermate quasi tutte ma le persone non sono consapevoli e io ho paura per la mia famiglia. Noi siamo 9 fratelli e solo uno è qui in Italia, tutti gli altri sono in Sud America".

Potresti esserti perso