Ledesma: “Porto nel cuore l’affetto dei laziali. Inzaghi? Grande lavoro”

Cristian Ledesma parla ai microfoni di TMW Radio

di redazionecittaceleste

ROMA – È sicuramente uno dei simboli più importanti del recente passato laziale, Cristian Ledesma è stato un capitano dal cuore d’oro amato da tutto l’ambiente. Un amore che non ha dimenticato, come si evince dalle sue parole a TMW Radio: “Ricordo tante cose, tanti punti chiave di quella esperienza, dall’inizio incerto il primo anno al primo derby, in cui segnai. Anche il terzo posto conquistato, le due Coppe Italia. Rimasi impressionato dall’affetto della gente, specie quando fui fuori dalla rosa. Oggi i tifosi sono esigenti, si vogliono centrare traguardi importanti. Negli ultimi anni solo la Lazio è riuscita a vincere qualcosa oltre alla Juventus: i biancocelesti sono stati sempre protagonisti. La società e Inzaghi hanno fatto un grande lavoro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy