Lega Serie A, il commissario Cicala: “Nessun rapporto fra me e la Lazio”

Il nome scelto per il ruolo di commissario ad interim della Lega Serie A fino al 10 marzo è quello di Mario Cicala che sarebbe però già legato alla Lazio

di redazionecittaceleste

ROMA – Dopo le dimissioni di Gaetano Micciché, il 2 dicembre si è votato per eleggere un nuovo presidente per la Lega di Serie A ma non si è riusciti a convergere su una figura che potesse andar bene a tutti. Per questo è stato scelto per il ruolo di commissario ad acta fino al 10 marzo Mario Cicala che sarebbe però già legato alla Lazio, essendo un membro supplente del comitato di sorveglianza. Secondo quanto riporta Il Corriere dello Sport, il dettaglio sarebbe stato omesso dallo stesso Cicala alla Federazione. La FIGC predisporrà un supplemento di analisi in Consiglio Federale. Questa la risposta del diretto interessato: “In base al decimo comma dell’art. 24 dello statuto della Lazio, il Consigliere supplente subentra e diviene effettivo, acquisendo poteri e doveri, esclusivamente nel caso in cui un Consigliere effettivo lasci definitivamente la carica. Ipotesi finora non realizzata: conseguentemente non si è mai costituito alcun rapporto fra me e la Lazio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy