gazzanet

Auronzo – Day 2, si corre lungo il lago. Test di Gacon per Acerbi ed Escalante – FT

Lazio di corsa lungo il lago di Santa Caterina

Al via il secondo giorno di allenamento della Lazio ad Auronzo di Cadore

redazionecittaceleste

AURONZO DI CADORE - Inizia il secondo giorno di ritiro della Lazio ad Auronzo di Cadore. I biancocelesti hanno cominciato quasi tutti in palestra. I primi a scendere in campo sono stati Gonzalo Escalante e Francesco Acerbi. Entrambi, poiché assenti lunedì, hanno dovuto recuperare l'esercitazione svolta dal resto della squadra, determinante per registrare i parametri fisici sui quali lo staff dovrà improntare il lavoro durante il ritiro. Ottima prestazione per Ace, che nonostante un affaticamento al polpaccio si è spinto oltre il limite strappando l'applauso dei tifosi presenti. Meno pimpante il neo acquisto, che ha ceduto con una ripetizione di anticipo, ma anche lui non è al meglio.

SEDUTA - I giocatori sono entrati sul campo adiacente a quello principale con le scarpe da ginnastica, per poi spostarsi a fare ripetute lungo il lago, mattinata di lavoro atletico dunque. I quattro portieri si alleneranno, invece, sul campo. Non prenderanno parte al lavoro neanche Cataldi e Leiva: per loro solo lavoro in palestra. Al termine dell'allenamento Bastos, Raul Moro, Armini, Falbo e Parolo hanno fatto stretching e scarico nel torrente.

Gruppi delle ripetute

Primo:

Immobile

Milinkovic

Lazzari

Parolo

Armini

Falbo

Djavan

Guidati da Ripert e Inzaghi in bici

Secondo:

Alberto

Marusic

Badelj

Felipe

Radu

Kiyine

Jony

Moro

Guidati da Fonte in bici

Terzo:

Caicedo

Bastos

Anderson

Vavro

Guidati da Spicciariello in bici

Lazio di corsa lungo il lago di Santa Caterina

Potresti esserti perso