Lulic, la forza del vero capitano: ore di terapia per tornare a disposizione

Le condizioni di Senad Lulic

di redazionecittaceleste

ROMA – Senad Lulic è tornato, e già questa è una buona notizia. Pur non avendo mai messo piede in campo la presenza del capitano si fa sentire e tutti ne stanno traendo giovamento, tanto che la Lazio vorrebbe portarlo con sé a Bergamo pur essendo indisponibile. L’edizione odierna del Corriere dello Sport fa il punto della situazione, titolando: “Lulic, la forza del vero capitano”.

ORE DI TERAPIA – Sta facendo gli straordinari Senad per tornare in campo. Campo che non tocca dallo scorso 5 febbraio (0-0 contro il Verona). La lunga inattività in combinato disposto con l’operazione alla caviglia in artroscopia, lo mettono in condizioni particolarmente complicate, ma da Formello parlano di uno Stakanov Lulic che si sta sottoponendo ad ore di terapia e lavoro per tornare a disposizione il prima possibile. La speranza dello staff è di reintegrarlo entro la metà di luglio, ma nel frattempo anche la sua mera presenza conferisce un qualcosa di rassicurante nell’ambiente.

ALTERNATIVE – Jony sarà il rimpiazzo naturale in attesa che Lulic torni a disposizione. Ma con una partita ogni tre giorni, Inzaghi deve trovare degli espedienti in termini di turnazioni. L’idea è chiara, il mister la sta sperimentando in questi giorni: potrebbe essere Adam Marusic il nuovo Lulic della sinistra. In attesa di quello vero, di Lulic.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy