gazzanet

Il Milan: “Lazio, ci dai Immobile?”, la risposta di Lotito è stata chiara…

ROMA – Chissà se Immobile domenica all’Olimpico dovrà confrontarsi con Cutrone, l’ex viola Kalinic oppure il portoghese Andrè Silva. La Lazio – scrive corrieredellosport.it – se lo gode, è uno dei suoi tre capitani,...

redazionecittaceleste

ROMA - Chissà se Immobile domenica all’Olimpico dovrà confrontarsi con Cutrone, l’ex viola Kalinic oppure il portoghese Andrè Silva. La Lazio - scrive corrieredellosport.it - se lo gode, è uno dei suoi tre capitani, sempre più dentro al progetto, un vero trascinatore del gruppo anche fuori dal campo e non solo in area di rigore. Il retroscena risale all’inizio di giugno, quando il Milan avviò la trattativa per Biglia e Keita. Fassone conosce Immobile dai tempi in cui segnava raffiche di gol negli Allievi del Sorrento, lo voleva o lo avrebbe voluto in rossonero, all’alba dell’estate era stato inserito nella potenziale lista degli obiettivi per l’attacco, in seconda fila soltanto rispetto ad Aubameyang, suo compagno ai tempi del Borussia Dortmund. Trattativa mai nata, un semplice sondaggio. Non si poteva fare e non c’è stata la minima possibilità di cominciarne a parlare. Un muro Lotito. Disse a Fassone e Mirabelli che neppure avrebbe voluto ascoltare una possibile offerta. E intanto arriva un'altra notizia si mercato >>> CONTINUA A LEGGERE

Potresti esserti perso