• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Mercato Lazio, Draxler o Callejon come ultimo colpo

Lotito vuole regalare a Inzaghi un ultimo aiuto offensivo

di redazionecittaceleste
mercato Lazio: José Callejon

ROMA – Via libera alla fantasia. Nonostante le difficoltà tecnico-finanziarie ad equilibrare l’indice di liquidità per tesserare Fares e il neo “rientrante” Hoedt (atteso nella capitale), Lotito prova lo sforzo finale per accontentare Inzaghi. E’ da tempo che ci lavoro un po’ sotto traccia e quasi in solitudine per ingaggiare un calciatore offensivo che tranquillità al tecnico e soprattutto la possibilità di cambiare la squadra e darle ancor più imprevedibilità. Sul tavolo ci sono giocatori da far stropicciare gli occhi come Callejon, Mata e Draxler. Un vero e proprio colpa di coda per riemergere e cancellare la delusione David Suva che, seppur siano passate settimane, è ancora viva all’interno del quartier generale di Formello. Il direttore sportivo lavora alacremente per far uscire prima di tutto Bastos, ma anche Wallace, Durmisi e Proto, quattro giocatori dall’ingaggio pesante per le casse del club. Nel frattempo il dirigente ha ingaggiato Sabiri, svincolato dal Paderborn e girato alla Salernitana.

IL SOGNO
Non si sono mai interrotti i contatti con l’ex Napoli Callejon e il suo agente, lo stesso di Reina. Anche il portiere, in qualche modo, sta facendo la sua parte. Nel mirino, dopo fitti colloqui con mediatori internazionali, è entrato Juan Mata. Il fuoriclasse spagnolo, ai margini del Manchester United, nonostante un ingaggio proibitivo, quasi 8 milioni di euro a stagione fino al 2021 (con opzione per il 2022), può essere una chance. La formula, la strada per arrivarci sono simili a quelle percorse tempo fa con David Sulva, sfruttando agevolazioni fiscali legate al decreto crescita. Stesso discorso per Draxler, altro gioiello, ma in crisi tecnica col Psg sin dal suo arrivo in Francia. Il suo nome era stato proposto a Tare a metà agosto, subito dopo la querelle-Silva, ma, probabilmente quello non era un momento propizio. Adesso le situazioni potrebbero cambiare, anche grazie all’impulso di Lotito. Da non trascurare nemmeno il nome di Gaston Ramirez, tornato in auge nelle ultime ore, come del resto la possibilità dell’uscita di Caicedo, con piste arabe e qatariote che si sno rianimate. Insomma, il numero uno della Lazio ci sta provando in tutti i modi, Inzaghi aspetta e soprattutto spera.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy