Mercato Lazio, Kumbulla-Escalante-Suarez: ecco il tris Champions

Questi i colpi già decisi per giugno

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio - Marash Kumbulla

ROMA – Grandi manovre di Tare. Qualcosa si muove, eccome: è Kumbulla il primo colpo da battere. Il difensore ha rifiutato il Napoli a gennaio perché vuole giocare, si è promesso sposo biancoceleste. Il problema adesso è riuscire a conservare il suo sì a oltranza, affinché il Verona non accetti le offerte superiori di Inter e Juve. L’albanese è il prescelto per la futura difesa a tre, ormai lo ammette pure il diesse, ma la Lazio gioca al ribasso rispetto alle richieste. L’Hellas spara addirittura 30 milioni, anche se in inverno ne avrebbe accettati da De Laurentiis ventitré. L’obiettivo di Tare è chiudere a 18-20 grazie all’ok ottenuto dal giocatore. Sarebbe comunque un investimento Champions importante, ecco perché si lavora alle uscite contemporaneamente. Kumbulla si è consacrato al centro, poi a sinistra ha mantenuto un rendimento costante. In teoria sarebbe il sostituto di Radu ideale. Eppure alla fine potrebbe invece prendere il posto di un altro giovane: la Lazio per comprarlo, vuole far cassa con Luiz Felipe. Da mesi lavora con l’agente Castagna al rinnovo per poi poterlo rivendere a un prezzo migliore. Il gioco a incastro può e deve riuscire.
ATTACCO
Con l’entourage di Luis Alberto e Jony si prova a portare Luis Suarez a Roma. Il nodo anche qui è convincere il Watford di Pozzo ad abbassare la cifra: oltre 20 milioni sono troppi nonostante il ventiduenne colombiano abbia fatto sfaceli sotto porta a Saragozza. Tutti gli altri rumors per l’attacco sembrano solo depistaggi su questa trattativa. Arriverà invece il primo luglio Escalante, come innesto centrocampo, a normale scadenza. Non potrà però scendere in campo né quindi aiutare subito la mediana.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy