Mercato Lazio, lo scambio Durmisi-Muriqi è un affare interno

I due giocatori sono gestiti dalla stessa agenzia, che ha ottimi rapporti con Tare. E’ un discorso simile a quello fatto in estate con l’entourage di Jony e Luis Alberto

di redazionecittaceleste

ROMA – Ve lo avevamo anticipato ieri in esclusiva, arrivano ulteriori dettagli su una trattativa. Durmisi per arrivare a Muriqi, si può fare eccome. La Lazio ci pensa per risolvere quella che potrebbe essere una clamorosa minusvalenza. In realtà l’idea è nata dall’agenzia che cura gli interessi di entrambi i giocatori.

In pratica è un’idea simile a quella messa in piedi in estate dall’entourage di Luis Alberto e Jony). Muriqi, attaccante del Fenerbahce, compagno di Berisha nel Kosovo, era già stato seguito in estate, ora è reduce da un ottimo avvio di stagione. Per caratteristiche, è alto 194 centimetri, un ariete d’area, forte di temperamento: è un profilo che potrebbe stuzzicare, visto che in estate Inzaghi stesso avrebbe voluto un centravanti come Petagna o Llorente. Muriqi adesso ha una valutazione superiore ai 10 milioni di euro, mentre Durmisi circa 6 milioni: “Stiamo parlando col Fenerbahce, ma c’è anche qualche offerta spagnola, a gennaio andrò via”, ha assicurato il danese della Lazio alla radio “Kiaspor”. Questa può essere una grande occasione per piazzarlo e ottenerne pure un profitto.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy