Orsi: “Deluso da questa Lazio. Con l’Atalanta per la svolta”

Ecco le parole dell’ex portiere della Lazio, Fernando Orsi

di redazionecittaceleste

ROMA – Si avvicina LazioAtalanta e di conseguenza continuano i commenti in vista del match. Ecco come si è espresso a Tuttomercatoweb.com l’ex portiere biancoceleste Fernando “Nando” Orsi: “Affrontare i bergamaschi è sempre complicato ma c’è da dire che contro le big la Lazio ha sempre giocato buone partite anche se ha raccolto solo un punto, con la Roma. Il campionato della Lazio però non è dei migliori, ora serve una svolta. E quella di domani sarà una partita spartiacque. Se la Lazio perde si amplia il distacco dalle prime anche se comunque manca ancora tanto. Però saresti costretto a pedalare e a rincorrere”.

E continua: “A mio parere la squadra si è un po’ appiattita. Alla Lazio forse pensavano che con gli stessi giocatori dell’anno scorso potessero partire forte. Ma non è stato così. E ora Lotito ha detto che i diritti sono finiti, ci sono solo doveri. Forse manca un po’ di personalità. Ripeto, la squadra è la stessa da 3-4 anni e può darsi che ci sia stato un appiattimento. Spero non sia così. Finora mi ha deluso. Strakosha? È un buon portiere, è cresciuto, e deve continuare a migliorare. A mio parere non ha avuto tanti picchi, ma non ha neanche commesso tanti errori. È un portiere adatto per la Lazio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy