• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Papadopulo: “Questa Lazio è da Champions”

Papadopulo: “Questa Lazio è da Champions”

Queste le parole dell’ex giocatore ed allenatore biancoceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – Impossibile dimenticarlo, anche lui ha fatto la storia della Lazio. L’ha salvata in un momento difficile, agli inizi dell’era Lotito. Così Giuseppe Papadopulo, ex giocatore e allenatore biancoceleste, ha rilasciato un’intervista a tema biancoceleste ai microfoni di Tuttomercatoweb per parlare della dimensione raggiunta da questa Lazio:

“Tutto sommato c’era da aspettarselo. Non sono sorpreso perché i biancocelesti sono una squadra collaudata, vengono da un’ottima stagione e ormai hanno raggiunto la consapevolezza dei propri mezzi. La Lazio gioca un bel calcio e ha interpreti di livello, poi la Samp è ancora in fase di costruzione. Milinkovic? Ora ha la certezza di continuare in questo club. Può tornare ai livelli di due anni fa” – poi su Immobile ha aggiunto – “È maturato e sta raccogliendo i frutti di un lavoro profondo. L’umiltà è una delle sue caratteristiche ed è una peculiarità di coloro che sono i più forti. E poi le sue qualità realizzative non si discutono. Vista la conferma di Caicedo, credo che la rosa non vada allargata, anche per non far nascere malumori. È importante dare valore a chi parte dalla panchina, conservando gli equilibri dello spogliatoio. Credo che questo sia un aspetto da non trascurare. Comunque, penso che la Lazio possa arrivare in Champions League. È vero che le altre hanno cambiato molto per migliorarsi, ma bisogna vedere se i tanti giocatori nuovi troveranno presto la sintonia e l’equilibrio con il resto del gruppo”.

Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy