• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Parma-Lazio 0-1, il graffio di Caicedo porta i biancocelesti a un punto dalla vetta

Parma-Lazio 0-1, il graffio di Caicedo porta i biancocelesti a un punto dalla vetta

Vittoria fondamentale della Lazio contro il Parma. Biancocelesti a -1 dalla Juventus

di redazionecittaceleste

di Lorenzo Beccarisi

ROMA – La Lazio espugna il Tardini e vola a -1 dalla Juventus capolista. Gol di Caicedo che fa impazzire di gioia il mondo biancoceleste e permette anche di raggiungere il record di risultati utili consecutivi: ben 18.

Pronti via si dimostra subito una gara difficile per la Lazio. I biancocelesti tentano di imbastire una manovra d’attacco, ma il Parma aggradisce altissimo non permettendoglielo. Il primo squillo è proprio dei pradroni di casa. Punizione di Kurtic dai 20 metri che trova attento Strakosha. La prima occasione della squadra di Inzaghi però è la più pericolosa. Contropiede al 12′ orchestrato da Luis Alberto. Il Mago trova Immobile in area che arriva al tiro, ma la conclusione esce di poco sulla sinistra.

La mossa di D’Aversa almeno per i primi 20′ dà i suoi frutti: mezzala fissa su Luis Alberto, il faro del gioco della Lazio. Da lì però il club capitolino comincia ad allargare bene il gioco e rimane stabile nella metà campo del Parma. I biancocelesti arrivano bene ai 16 metri, ma manca sempre l’ultimo passaggio. Al 41′ però si accende Luis Alberto. Il Mago dalla destra fa partire un cross sul quale dopo un rimpallo si avventa Caicedo che davanti a Colombi non sbaglia e fa 0-1. Dopo la consultazione col Var Di Bello conferma. La prima frazione si chiude con la squadra di Inzaghi in vantaggio.

Al rientro in campo il Parma, visto anche lo svantaggio, torna ad aggredire alta la Lazio come fatto a inizio gara. Al 54′ i biancocelesti rischiano. Cross dalla destra di Hernani che arriva in area a Gagliolo. Il terzino dei ducali stoppa e calcia, ma Luiz Felipe è determinante nel deviare la sfera in angolo. Sugli sviluppi di tre calci d’angolo consecutivi il Parma rischia due volte il gol con Caprari e ancora Gagliolo, ma salvano tutto Strakosha prima e Caicedo poi. Il primo cambio di Inzaghi è Lazzari per il rientrante Marusic. Intorno all’ora di gioco la pressione dei padroni di casa comincia a farsi sentire.

La prima mossa di D’Aversa invece è Kulusevski al posto di Brugman, mentre per la Lazio subentra Correa per uno stanchissimo Caicedo. Al 70′ ci vuole un grande intervento di Strakosha sul solito pericoloso Kucka. La manovra dei biancocelesti rimane bloccata. La prima occasione arriva al 72′ con un contropiede che pone Immobile davanti a Colombi. Il bomber della Lazio però, leggermente defilato, calcia alto. Dopo il 75′ cominciano ad aprirsi spazi importanti per il club capitolino in contropiede, ma Correa non li sfrutta affatto bene nonostante sia entrato dopo. Allo scadere, dopo un’altra occasione sciupata da Correa, arriva un’occasione dubbia nell’area della Lazio. Cornelius finisce giù in area in un contrasto con Acerbi. La maglia dell’attaccante del Parma si muove, ma Di Bello non dà fallo. Al 96′ arriva il triplice fischio: La Lazio espugna il Tadini e vola a -1 dalla Juventus.

IL TABELLINO

Parma-Lazio 0-1 (41′ Caicedo)

Parma (4-3-3): Colombi; Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo (79′ Pezzella); Kucka, Brugman (61′ Kulusevski), Hernani; Kurtic, Cornelius, Caprari (67′ Sprocati).

A disp.: Radu, Corvi, Dermaku, Regini, Laurini, Grassi, Barillà, Karamoh, Siligardi.  All.: D’Aversa.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic (57′ Lazzari), Parolo, Leiva (82′ Cataldi), Luis Alberto, Jony; Caicedo (62′ Correa), Immobile.

A disp.: Proto, Guerrieri, Vavro, D. Anderson, Minala, Lukaku, A. Anderson, Adekanye.  All.: Inzaghi.

Ammoniti: D’Aversa, Kucka, Caicedo, Leiva, Caprari, Inzaghi, B. Alves.

Arbitro: Di Bello (sez. di Brindisi)
Ass.: Liberti-Prenna
IV Uomo: Minelli
V.A.R.: Banti
A.V.A.R.: Valeriani

Serie A TIM 2019-2020 – 23ª giornata

Domenica 9 febbraio 2020, ore 18:00

Stadio Ennio Tardini di Parma

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy