Pasqualin: “Spadafora? Col suo modo di fare rovina il calcio”

Le dichiarazioni di Claudio Pasqualin, ex agente

di redazionecittaceleste

ROMA – Anche l’ex agente Claudio Pasqualin ha redarguito il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora. Ecco come si è espresso a Tmw: “Non solo il calcio, ma lo sport in generale tutto, non avrebbe bisogno di personaggi come questo Ministro che dimostra peraltro tutta la sua inadeguatezza che è comunque pronunciata dall’assenza di un qualche curriculum che giustifichi un ruolo così importante. Per fortuna c’è chi autorevolmente non la pensa come lui e non si limita a recitare il banale mantra dell’invito alla prudenza. Regioni e Viminale stanno infatti spiazzando Spadafora accendendo le speranza di chi ama davvero il nostro sport più popolare. In virtù del ruolo che ricopre, il Ministro dello Sport sapere più di ogni altro che danni comporterebbe un’ulteriore inattività. Il calcio è lo sport più amato, giocargli contro è impopolare e questo signore inspiegabilmente lo fa. Così è troppo. Non capisco se voglia ulteriore visibilità, ma in questo modo la ottiene in negativo. Uno che dovrebbe tutelare il calcio, invece lo danneggia“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy