Rennes-Lazio, le probabili formazioni: turnover da entrambe le parti

Turnover ponderato per la Lazio, più profondo invece per i francesi

di redazionecittaceleste

ROMA – È la Viglia dell’ultimo atto d’Europa League, o almeno per quello che concerne la fase a gironi. La Lazio deve vincere e sperare in un risultato favorevole dalla Scozia, dove il Celtic già qualificato deve fermare i romeni del Cluj. Il Rennes è già fuori dai giochi e si presenterà all’appuntamento con un ampio turnover e senza troppe pretese, anche Inzaghi pensa alle rotazioni ma senza esagerare: checché se ne dica la qualificazioni ai sedicesimi sarebbe un ulteriore motivo di vanto per la già soddisfacente stagione che sta disputando la Lazio.

TORNA CAICEDO, MILINKOVIC RESTA A ROMA – In attacco è sicuro di un posto Felipe Caicedo, autore del gol del ko sabato sera contro la Juventus. L’ecuadoriano avrebbe dovuto fare coppia con Adekanye, ma il giovane ex Liverpool è ancora in dubbio e questo spinge Inzaghi a chiedere straordinari ai suoi gioielli: con Caicedo ci sarà uno tra Correa ed Immobile. Milinkovic rientrerà nell’ottica del turnover e resterà a Roma, dovrebbe invece giocare ancora una volta Luis Alberto. Altra chance per Vavro e Jony, i due acquisti estivi sono chiamati alla prova del nove.

Le probabili formazioni

RENNES (4-4-2): Mendy; Boey, Gnagnon, Nyamsi, Maouassa; Tait, Buorigeaud, Siliki, Del Castillo; Guitane, Siebatcheu.

All.: Julien Stephan.

Indisponibili: Johansson
Squalificati: nessuno
Diffidati: Gnagnon, Raphinha, Siebatcheu

LAZIO (3-5-2): Proto; Bastos, Vavro, Acerbi; Lazzari, Parolo, Cataldi, Milinkovic, Jony; Correa, Caicedo.

All.: Simone Inzaghi.

Indisponibili: In dubbio Berisha, Marusic, Patric, Berisha e Adekanye
Squalificati: nessuno
Diffidati: nessuno

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy