Riprocesso tamponi Lazio, il pm D’Onofrio: “Non ci sono ancora i risultati”

di redazionecittaceleste
notizie Lazio: Thomas Strakosha

ROMA – Bisognerà attendere almeno altri 5 giorni per avere eventuali certezze sulla fuga di notizie (solo Strakosha positivo) relative al riprocesso dei tamponi ieri all’ospedale Moscati di Avellino. Queste infatti le parole del procuratore Vincenzo D’Onofrio: “Per quanto riguarda la Procura di Avellino la notizia non ha fondamento processuale: non ci sono ancora i risultati del lavoro che sta svolgendo il consulente da noi nominato. I risultati si sapranno solo al deposito della relazione del consulente tecnico della Procura. Non ci sono ancora i nomi, ma solo dei codici a barre; bisognerà vedere nel prosieguo se il tale codice corrisponde ad un determinato calciatore. Al momento, posso solo dire che i dati diffusi non corrispondono ai dati processuali ancora da acquisire”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy