Roma, passivo in bilancio senza fine: conti 2019/20 in rosso fino a 126 milioni

Ecco la situazione di bilancio della Roma

di redazionecittaceleste

ROMA – Questa la nota riportata dall’Ansa: “Profondo rosso per le casse della Roma. Continuano ad aumentare le perdite di bilancio in casa giallorossa: dalla relazione illustrativa del consiglio d’amministrazione sulla situazione patrimoniale e finanziaria della società al 31 marzo 2020 emerge un risultato economico relativo ai primi nove mesi dell’esercizio 2019-20 negativo per 126,4 milioni di euro rispetto alla perdita di 29,5 milioni di euro dei primi nove mesi del precedente esercizio”.

Quali sono le strategie della Roma per risanare il bilancio? Sicuramente le cessioni, anche se, causa Coronavirus, il mercato andrà in scena in un altro periodo rispetto al solito, e di conseguenza anche le ufficialità dei trasferimenti. Perciò servirà presto un aumento di capitale di almeno 60 milioni di euro. Per ora Pallotta ha solamente fornito un prestito di 30 milioni, il quale indebiterà ulteriormente il club (per un totale di 330 milioni). Un’eventuale mancata qualificazione alla Champions League porterebbe la società giallorossa ad ulteriori deficit. A quel punto saranno fondamentali due strategie. Effettuare plusvalenze in primis, anche con cessioni illustri. E in secondo luogo trovare nuovi investitori. A tal proposito però non arrivano buone notizie né dall’impreditore californiano Friedkin, né dall’investitore newyorkese DaGrosa, attuale presidente del Bordeaux.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy