Sampdoria, Ranieri: “Punti contro la Roma come regalo di compleanno”

Ecco le parole del nuovo allenatore della Sampdoria, Claudio Ranieri

di redazionecittaceleste

ROMA – Claudio Ranieri inizierà ufficialmente la sua nuova avventura con la Sampdoria domenica contro la sua ex squadra (della quale è tifoso, ndr), la Roma, nel giorno del suo compleanno. Ecco come ha parlato di ciò e non solo a SkySport: “Non siamo messi bene, dobbiamo reagire subito. Il regalo che mi piacerebbe ricevere per il mio compleanno sono i primi punti. Ho accettato perché conosco questo gruppo e non mi capacito di come sia possibile vederli a quel posto in classifica. Chiederò ai giocatori di non mollare mai”.

E continua: “Modulo? Ancora non lo so. non credo nei sistemi di gioco ma nelle qualità dei giocatori. Ho bisogno di 11 giocatori e metterò quelli che saranno pronti a dare tutto per questa maglia.Il nostro primo sogno è quello di riuscire a salvarci. Situazione societaria? Noi facciamo parte di un’altra parrocchia, quella del campo da gioco. Dobbiamo fare bene lì, ciò che suiccede al di fuori non deve interessarci. Ferrero è una persona entusiasta che ha a cuore la Sampdoria. Quagliarella? Molto dipende da come sta lui e da quanto peso sente. Spero che riesca a dare il massimo, come un capitano. Ques’avventura sarà molto difficile. Non è mai facile prendere una squadra ultima in classifica, ma nella mia carriera ho avuto tante sfide difficili”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy