Sconcerti: “Lazio nella lotta scudetto perché ha smesso di accontentarsi”

Mario Sconcerti, ai microfoni di TuttoMercatoWeb, ha parlato della lotta scudetto, che ieri si è accesa grazie alla vittoria della Lazio sui nerazzurri

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Mario Sconcerti, ai microfoni di TuttoMercatoWeb, ha parlato della lotta scudetto, che ieri si è accesa grazie alla vittoria della Lazio sui nerazzurri. Queste le sue parole: “Io mi spiego questo come un cambiamento auspicato. Se la Lazio smetteva di accontentarsi, aveva il dovere di provarci per vincere. Lo dicevo da inizio stagione. I biancocelesti hanno smesso di accontentarsi. Tare infatti ha svelato che sono due anni che mettono nel contratto dei giocatori il premio scudetto”.

Sui pericoli: “La palla è rotonda, ci sono sempre pericoli. Ma è la squadra più compiuta del campionato. Non è la migliore per qualità, ma la più completa”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy