• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Serie A – Il Torino rinasce a Brescia. Esordio da incubo per Grosso

Serie A – Il Torino rinasce a Brescia. Esordio da incubo per Grosso

Brescia-Torino si chiude con un netto 0-4 per i granata

di redazionecittaceleste

ROMA – La 12esima giornata di Serie A si apre subito con un poker. Il Torino vince 0-4 sul campo del Brescia. La squadra di Mazzarri era chiamata al riscatto, e questo è arrivato. Doppietta di Belotti (due rigori) e doppietta di Berenguer subentrato a Verdi.

Esordio da incubo per Fabio Grosso con le Rondinelle che subiscono la propria sconfitta più pesante di questo inizio di stagione nel massimo campionato nostrano. Il Brescia ha giocato anche in dieci uomini a causa dell’espulsione rimediata da Mateju nella prima frazione.

TABELLINO

Brescia-Torino 0-4 (17′ rig. e 26′ rig. Belotti, 75′ e 80′ Berenguer).

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Cistana, Magnani, Mateju, Bisoli, Tonali, Romulo, Spalek (59′ Donnarumma), Aye (83′ Zmrhal), Balotelli (46′ Martella).

A disp.: Alfonso, Gastaldello, Ndoj, Mangraviti, Morosini.  All.: Grosso.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; Aina, Rincon, Lukic (66′ Laxalt), Meitè, Ansaldi (78′ De Silvestri); Verdi (62′ Berenguer), Belotti.

A disp.: Ujkani, Rosati, De Silvestri, Djidji, Lyanco, Edera, Millico.  All.: Mazzarri.

Espulsioni: 41′ Mateju (B).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy