Spadafora: “Lo sport va messo in sicurezza prima di attuare riforme”

Il ministro dello sport e delle politiche giovanili Vincenzo Spadafora, ha ribadito il concetto sulla messa in sicurezza di tutto il mondo sportivo

di redazionecittaceleste

ROMA – Il campionato potrebbe ripartire a patto che la stagione in corso venga conclusa entro il prossimo 20 agosto. Dei dubbi sulla sicurezza però albergano ancora nelle teste di alcuni addetti ai lavori. Ad esempio il ministro dello sport e delle politiche giovanili, Vincenzo Spadafora, ha ribadito la necessità di mettere tutto il mondo dello sport in sicurezza prima di pubblicare una riforma effettiva. Ecco quanto dichiarato dal ministro attraverso una diretta Facebook:

“Prima bisogna superare le prossime settimane, riuscendo a portare a casa un risultato ambizioso: ovvero quello di mettere in sicurezza tutte le realtà dello sport. Dopo aver fatto ciò il mio primo impegno sarà quello di emanare una riforma vera nei confronti del mondo sportivo. In questo periodo abbiamo fatto i conti con problemi e con difficoltà con cui non ci eravamo mai misurati prima”.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy