• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Spal-Lazio, anche Patric ora sogna il riscatto

Spal-Lazio, anche Patric ora sogna il riscatto

E’ stato per tutta la prima dell’estate in bilico, qualcuno lo aveva dimenticato. Inzaghi invece potrebbe rilanciarlo a Ferrara dove provocò il rigore su Cionek l’anno scorso.

di redazionecittaceleste

ROMA – E’ stato per tutta la prima dell’estate in bilico, qualcuno lo aveva dimenticato. Inzaghi invece potrebbe rilanciarlo a Ferrara dove provocò il rigore su Cionek l’anno scorso. Patric cerca il riscatto, può sognarlo perché è davvero in ballottaggio con Vavro. Bastos oggi è stato provato sul centro-sinistra, è un’alternativa a Radu e parte quindi da dietro per l’ultimo posto. Se lo contendono dunque lo sloccavo e lo spagnolo in sostituzione di Luiz Felipe, ormai verso il forfait obbligatorio.

Qualche club s’era fatto sotto, Patric è stato ancora una volta vicino all’addio. Poi però è stato Inzaghi a bloccarlo. Il mister ha sempre sognato di avere un altro centrale più votato all’attacco, non a caso nella sua lista aveva messo tempo fa Izzo. Già quest’estate però era proibitivo il costo del difensore del Torino, così Inzaghi ha chiesto di trattenere Patric a Formello per avere con le piccole un’alternativa di gioco. Simone è convinto che, nelle gare chiuse, sia fondamentale avere più peso per la costruzione da dietro, Patric può balzare in pole per Ferrara perché può garantire questo aspetto. Inzaghi non si è affatto pentito di averlo schierato l’anno scorso, anzi sarebbe pronto a rilanciarlo. Ci penserà ancora 48 ore, poi scioglierà ogni dubbio.

Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy