Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Salernitana-Lazio, la designazione arbitrale: toccherà ad Abisso

Notizie Lazio - I precedenti con Abisso

Ancora pochi giorni e la Lazio tornerà in campo per sfidare la Salernitana. Il direttore del match sarà Rosario Abisso

redazionecittaceleste

La Lazio è ancora a caccia della sua prima vittoria dell'anno. La prossima occasione utile sarà in trasferta contro la Salernitana reduce da un bel trionfo ai danni dell'Hellas Verona in casa degli scaligeri. Paradossalmente, perciò, anche se ha giocato una partita in meno rispetto ai suoi prossimi rivali per via dei problemi dovuti al coronavirus, la compagine di Stefano Colantuono ha ottenuto il triplo dei punti rispetto ai biancocelesti. Un dato che, tutto sommato, lascia un po' il tempo che trova visto che il girone di ritorno del campionato è appena cominciato. Ciononostante, una cosa è certa: le energie mentali dei granata rischiano di essere maggiori rispetto a quelle dei capitolini. Sul piano tecnico c'è poco margine di confronto. Ma è la testa che il più delle volte fa la differenza.

 Pedro e Ribery in Lazio-Salernitana

La sfida

Per questo motivo gli uomini di Maurizio Sarri dovranno fornire una convincente prova di carattere. I campani non hanno nulla da perdere e vorranno farsi forti del vantaggio di giocare sotto il proprio pubblico amico. Anche se la capienza degli stadi è stata drasticamente ridotta ad un massimo di 5 mila posti disponibili. All'andata il successo dei capitolini fu netto: il 3-0 della Lazio venne siglato da Ciro Immobile, Pedro e Luis Alberto. Tre delle bocche da fuoco più pericolose del campionato. L'appuntamento di sabato prossimo alle ore 18:00 sarà però una sfida da prendere tutt'altro che alla leggera. Quando ci si sente già con i tre punti in tasca è proprio lì che si rischia di capitolare.

La squadra arbitrale

Intanto i canali ufficiali della Lega Calcio, hanno comunicato quello che sarà il direttore di gara e chi, invece, saranno i suoi assistenti: dai guardialinee agli addetti alla tecnologia. Il fischietto in campo sarà quello di Rosario Abisso di Palermo. Con lui Fabio Schirru e Luigi Lanotte più Luigi Nasca e Alberto Tegoni rispettivamente al VAR e all'AVAR. L'ultima volta con Abisso in direzione, i biancocelesti pareggiarono 1-1 in casa del Torino.