Atalanta – Lazio, come gestiranno i tecnici il doppio confronto?

Domani si disputa la prima delle due sfide al cardiopalma fra la Dea e l’Aquila: come organizzeranno il turnover i due allenatori?

di redazionecittaceleste

ROMA – Quando si avvicinano le gare contro Atalanta, Genoa e Chievo, il tifoso della Lazio comincia sempre ad avere una sensazione di malessere allo stomaco, perché indipendentemente dal valore assoluto di queste squadre, si tratta sempre di partite molto ostiche e poco fortunate per i colori biancocelesti. D’altro canto, dobbiamo ammettere, che proprio una vittoria sulla Dea in finale di Coppa Italia, ha regalato il penultimo trofeo alla compagine di Inzaghi. Ecco, proprio i bergamaschi domani saranno lo spauracchio contro il quale la Lazio si dovrà confrontare per sognare l’approdo alle semifinali della coppa nazionale. Il big match verrà replicato poi la prossima domenica anche in campionato. Come decideranno di schierarsi i due tecnici in vista del duplice confronto?

Notizie Lazio - Caicedo con Immobile e Marusic

Inzaghi depenna dalla lista dei disponibili sia Leiva (squalificato) che Luiz  Felipe, Luis Alberto, Cataldi e Strakosha (ha avvertito un dolore al ginocchio). Con tutta probabilità il terzetto di centrocampo verrà formato da Escalante, supportato da Akpa Akpro e da Milinkovic. In difesa dovrebbe tornare Hoedt al centro con Acerbi sulla sinistra e uno fra Patric e Parolo sul centro destra. Sulle fasce si va verso la conferma di Lazzari e Marusic, ma a sorpresa Lulic potrebbe guadagnare una maglia. Quello che è certo è la presenza del capitano biancoceleste dal primo minuto in uno dei due match ravvicinati. In attacco tornerà Caicedo al fianco di Immobile, anche perché Correa non è al meglio. Incrociamo le dita per King Ciro, che, come confermato da Inzaghi, ha giocato l’ultima partita con un’infiltrazione per un problema alla caviglia. Con molta probabilità anche l’Atalanta opererà un minimo di turnover, possibile riposo per i titolari Ilicic e Zapata e attacco affidato al trio Muriel, Malinovskyi e Miranchuk.>>> Nel frattempo, parlando di Lazio, ci sono anche altre notizie importanti che stanno arrivando proprio in questi minuti <<<

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy