Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio News – I numeri dicono Juve: da 16 anni sempre in gol a Roma

Lazio News – I numeri dicono Juve: da 16 anni sempre in gol a Roma

Nelle ultime sedici stagioni i bianconeri hanno sempre segnato almeno una rete nelle partite contro i biancocelesti

redazionecittaceleste

I numeri di Lazio-Juventus non sorridono ai biancocelesti che negli ultimi 33 confronti in Serie A hanno battuto i bianconeri in due occasioni. Il successo più recente risale al 7 dicembre 2019, quando la Lazio di Inzaghi sconfisse la formazione di Sarri per tre a uno. Per trovare un’altra vittoria laziale in campionato, bisogna rivolgere il nastro di due anni. Nell’occasione i biancocelesti si imposero allo Stadium di Torino grazie a una doppietta di Ciro Immobile. La Lazio riuscì ad imporsi sulla Juve di Allegri anche grazie al rigore parato da Strakosha che nei minuti di recupero neutralizzò il tiro dagli undici metri di Dybala.

I numeri riguardano anche Ciro Immobile, che in carriera ha affrontato la Juventus in 19 occasioni realizzando sei gol. Il bomber laziale firmò la sua prima marcatura contro i bianconeri ai tempi del Genoa. Immobile ha segnato le altre cinque reti alla Juventus vestendo la maglia biancoceleste. La curiosità delle segnature del centravanti svela una verità apparente: Immobile non ha mai segnato alla Juventus nelle partite casalinghe. Nella finale di Supercoppa italiana del 13 agosto 2017, la Lazio era stata considerata la squadra ospite, più giocando allo stadio Olimpico. Nell’occasione Immobile realizzò una doppietta. L’attaccante campano ha marcato le altre tre reti allo Stadium.

Il terzo dato riguarda la Juventus, che all’Olimpico ha sempre segnato nelle ultime sedici stagioni. L’ultima occasione in cui la Lazio mantenne la propria porta inviolata, risale alla partita del 6 dicembre 2003, quando la Lazio allenata da Roberto Mancini si impose per 2-0 contro la formazione di Lippi. I biancocelesti si imposero grazie alle reti messe a segno da Corradi e Fiore. Nella stessa stagione, la sfida si ripropose nella finale di Coppa Italia con il medesimo risultato. Anche qui, fu decisivo Stefano Fiore che decise la semifinale di andata con una doppietta. Era il 17 marzo 2004. Da quel momento in poi, la Juventus ha sempre segnato ogni qual volta si è presentata all’Olimpico.