news

Mercato Lazio – Brandt o Sarabia: ecco come cambierebbe la Lazio

La Lazio cerca un esterno d'attacco ed è divisa tra Brandt e Sarabia: come cambierebbe l'11 con uno o l'altro?

redazionecittaceleste

Maurizio Sarri

Lo si è detto in tutte le salse, è cosa saputa e risaputa: la Lazio ha bisogno di esterni alti d'attacco per poter mettere in essere il 4-3-3 di Maurizio Sarri. L'arrivo del solo Felipe Anderson non basta a far sentire tranquillo il tecnico toscano che necessita, quanto meno, di altre due frecce da alternare al brasiliano. I nomi più caldi sono ancora quelli di Julian Brandt e Pablo Sarabia: tedesco e spagnolo in forza, rispettivamente, al Borussia Dortmund ed al Psg. Ma come cambierebbe la Lazio con un o con l'altro?

 Julian Brandt

Partiamo dal tedesco. Julian Brandt rappresenta, per certi versi un esterno d'attacco atipico: nasce infatti come trequartista puro ed è stato, sovente, dirottato sulla fascia per rispondere alle esigenze del suo club. La capacità di adattamento c'è tutta, tant'è che oggi il classe 1995 può essere considerato un attaccante duttile. Sarebbe questo il principale pregio di cui potrebbe godere Sarri accaparrandosi le prestazioni del giocatore: poter alternare 4-3-3 e 4-3-1-2 in base alle partite e alle situazioni di gioco. Meraviglioso nel giocare tra le linee e nel fare collante tra i reparti. Tecnica sconfinata e buon dribiling. La trattativa col Borussia, però, rimane complicata: 20/25 milioni è la valutazione del cartellino. Tare spera di ottenere il sì per prestito. E Sarabia, invece, cosa porterebbe alla Lazio? <<<