Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio News, Vieri sicuro: “Nerazzurri superiori, biancocelesti mai in partita”

Bobo Vieri

Il commento sull'ultima partita della Lazio, giocata a San Siro contro i nerazzurri, del doppio ex Christian Vieri

redazionecittaceleste

Nulla di fatto per la Lazio che nel giorno del suo compleanno sperava di farsi un bel regalo in quel di San Siro. I biancocelesti, invece, si sono purtroppo dovuti arrendere difronte alla corazzata nerazzurra che alla fine ha avuto la meglio imponendosi per due reti ad una. Maurizio Sarri si è dichiarato comunque soddisfatto della prova dei suoi. D'altronde non è mai facile andare a giocare in casa di una squadra forte come quella nerazzurra. Chi invece ha detto di essere rimasto deluso dalla prestazione capitolina è stato il doppio ex Christian Vieri. Il centravanti che ha ormai appeso gli scarpini al chiodo ha detto, attraverso i suoi canali Twitch, che la Lazio non è mai stata veramente in partita e ha perciò ammesso che la sconfitta è stata meritata. Di seguito il suo pensiero sull'incontro:

 Basic

La sfida di San Siro

"I nerazzurri sono la squadra più forte del campionato, giocano con la pipa in bocca. Sull'1-1 hanno fatto scaldare Dzeko, Vidal e Dimarco. Dalla panchina può entrare chiunque per vincere le partite. Il goal che hanno preso è stato un errore. Altrimenti non avrebbero mai subito una rete del genere. Non ho mai avuto la sensazione che la Lazio potesse fare qualcosa per ribaltare la situazione. Il goal non era nell'aria. Ho visto troppa differenza tra le due squadre. I campioni d'Italia giocano bene e lo fanno in maniera tranquilla. La sensazione è che prima o poi il goal te lo fanno. Brozovic non è un calciatore che a me fa impazzire ma gioca con grande tranquillità".

Il migliore in campo

"Il migliore in campo per me è stato Sanchez. Anche se mi aspettavo di più dalla Lazio che non è mai stata realmente in partita. I meneghini godono di buona salute e si vede dall'atteggiamento difensivo. Hanno mille modi per segnare. Sono una squadra veramente molto forte".