Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio – Benevento, Immobile alla prova del 9, mentre Correa…

Immobile alla prova del 9

Il bomber biancoceleste è chiamato a sbloccarsi dopo 8 giornate di campionato senza gol

redazionecittaceleste

Una gara da non fallire quella contro il Benevento per la Lazio. Domenica alle ore 15 i biancocelesti proveranno a centrare la quinta vittoria consecutiva e approfittare dei due scontri diretti di questa 31° di A. Si sfideranno infatti, sia Napoli-Inter che Atalanta-Juve. Un successo con i campani farà guadagnare ai capitolini in ogni caso qualche punto sulle rivali per la Champions.

Come riporta l'edizione odierna del Corriere dello Sport, Lazio-Benevento sarà la sfida fra grandi attaccanti italiani. Quelli che siedono in panchina, Simone e Filippo Inzaghi e quello che scenderà in campo. Ciro Immobile che cerca "disperatamente" la rete 150° in Serie A. Otto match consecutivi senza timbrare il cartellino, non era mai successo al bomber biancoceleste da quando gioca nella capitale. Qualora riuscisse a bucare la rete avversaria almeno una volta, raggiungerebbe i 15 centri in campionato, il risultato minimo raggiunto anche nell'annata 2018-2019. Simone Inzaghi si augura che King Ciro si sblocchi, ma non solo lui.

Il mister piacentino dovrà fare a meno di Caicedo infortunato, ma tornerà a disposizione Joaquin Correa. Il Tucu in questa stagione è stato messo spesso sotto accusa per la poca precisione sotto porta. Tre soli gol per una seconda punta che gioca quasi sempre titolare sono un bottino troppo magro. Serviranno i gol dell'argentino per alimentare il sogno Champions. Non solo contro il Benevento, ma soprattutto nei prossimi scontri diretti con Napoli e Milan. Per Correa si starebbe paventando anche un'ipotesi cessione a fine anno, ma sarà difficile ricevere offerte soddisfacenti, visto il periodo e vista la stagione disputata dal calciatore. Vedremo se torneranno alla carica per lui vecchi estimatori, come ad esempio Paratici.