Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, il blitz di Lotito prima della partenza per Bergamo

Claudio Lotito

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, ha dato ai suoi la carica in vista di un match importante come quello contro l'Atalanta

redazionecittaceleste

Pochi minuti prima che la Lazio prendesse il pullman per dirigersi verso l'aeroporto, rivela il Corriere dello Sport, la squadra biancoceleste ha ricevuto una sorpresa dal presidente Claudio Lotito. Il numero uno del club ha voluto far sentire la sua vicinanza caricando la squadra alla vigilia di un match importante come quello contro l'Atalanta. Il patron dei capitolini sa benissimo che quella di oggi pomeriggio alle 15:00 sarà una sfida fondamentale che potrebbe dare delle serie indicazioni circa il prosieguo della stagione. Sia gli uomini di Maurizio Sarri che quelli di Gian Piero Gasperini avranno perciò voglia di dare vita ad una bella gara e di portare via il bottino pieno.

 Lotito

Le differenze in campionato

La classifica, alcune ore prima del fischio d'inizio, vede la Dea leggermente avanti rispetto ai suoi prossimi rivali. I nerazzurri occupano infatti la quinta posizione grazie ad un bottino complessivo di 18 punti. Un gradino più sotto, e con un punto in meno, ci sono invece i biancocelesti. Se vi vanno a leggere anche i numeri del campionato, si noterà che Lazio e Atalanta hanno una potenza d'attacco piuttosto simile: 20 goal segnati contro 18. Differenza sostanziale, invece, in difesa. Nelle prime dieci giornate i capitolini hanno subito già la bellezza di 17 marcature, trend da bassa classifica, mentre i bergamaschi ne hanno rimediati cinque in meno (12).

I possibili grandi esclusi

Stando a quelle che dovrebbero essere le scelte dei due tecnici, sia Sarri che Gasp sembrerebbero intenzionati a tenere fuori due dei loro giocatori più talentuosi. Sia Luis Alberto che Malinkovskyi, infatti, hanno davanti a sé un possibile turno di stop. Complice anche il fatto che la prossima settimana, nerazzurri in Champions League e biancocelesti in Europa League, saranno chiamati a disputare la prima sfida valevole per il girone di ritorno del loro cammino europeo. Insomma, a cavallo tra ottobre e novembre i due club avranno delle importanti risposte circa il loro stato di salute.