Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio – Genoa, Giacomelli torna sul luogo del delitto

Giacomelli dirigerà la Lazio dopo oltre 3 anni

Designazione arbitrale quanto meno bizzarra per la gara di domenica all'Olimpico

redazionecittaceleste

Dopo la netta vittoria sul Diavolo è difficile pensare che questa Lazio possa aver paura del Genoa. Il Grifone, con Ballardini in panchina, sta disputando un ottimo campionato, ma ancora non è sicura al cento per cento della propria permanenza in A. Ecco perché non mancheranno le motivazioni al club ligure, tradizionalmente avversario ostico dei biancocelesti. Non solo al cabala, a destare preoccupazione nei tifosi capitolini ci si mette anche la designazione arbitrale. Dopo oltre tre anni e mezzo all'Olimpico tornerà Giacomelli.

Giacomelli

Il direttore di gara triestino viene tristemente ricordato per il nefasto precedente con il Torino nel dicembre del 2017. Il pubblico allo stadio si imbestialì di fronte al solare rigore negato per mani di Iago Falque e alla successiva espulsione di Ciro Immobile per una reazione quasi inesistente nei confronti di Burdisso. Quella gara condizionò pesantemente il cammino della Lazio. Di fatto le impedì di entrare in Champions. Quest'anno Giacomelli ha già arbitrato i biancocelesti nel 2 a 0 subito in casa del Bologna, in quell'occasione King Ciro sbagliò un calcio di rigore. L'augurio è che l'arbitraggio possa semplicemente equo, ci penseranno i ragazzi di Inzaghi a sistemare la pratica. Bisogna vincerle tutte e sperare in un passo falso di quelle che precedono. I giochi sono ancora apertissimi.