Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, i risultati delle rivali in Europa League: Marsiglia travolgente

Europa League

Lazio e Marsiglia si affronteranno in Europa League galvanizzate dalle recenti vittorie. Dopo di loro in campo anche Lokomotiv e Galatasary

redazionecittaceleste

Ottima prova da parte della Lazio in campionato. I biancocelesti sono infatti riusciti a battere in rimonta i tanto attesi campioni d'Italia grazie ai goal di Ciro Immobile, su rigore, di Felipe Anderson e di Sergej Milinkovic-Savic. Ora la società allenata da mister Maurizio Sarri può guardare avanti con fiducia. Con la speranza di trovare la tanto ambita continuità, cosa fin qui è mancata e non poco al club capitolino. Le prime risposte cominceranno ad arrivare già a partire da giovedì prossimo, quando i biancocelesti sfideranno in casa il Marsiglia in Europa League.

 Galatasaray-Lazio Europa League

Vittoria in rimonta per il Marsiglia

La formazione transalpina allenata da Jorge Sampaoli, considerato l'erede di Marcelo Bielsa e accostato alla Lazio in tempi non sospetti, è reduce da una bella vittoria ai danni del Lorient. Ieri sera, con qualche ora di ritardo rispetto alla sfida dei loro prossimi rivali in Europa, la compagine marsigliese è riuscita ad imporsi per 4-1 grazie alle marcature di Boubacar Kamara, Matteo Guendouzi, che ha segnato una doppietta, e Arkadiusz Milik. Proprio come i biancocelesti, anche il Marsiglia ha ottenuto i suoi tre punti in rimonta. Ad andare in vantaggio, infatti, ci avevano pensato gli ospiti grazie alla segnatura realizzata su calcio di rigore da Armand Laurienté. Il fischio d'inizio è previsto per le 18:45. Poi, dopo di loro alle 21:00, toccherà alle altre due compagini appartenenti al Gruppo E: e cioè Lokomotiv Mosca e Galatasaray.

In campo anche Lokomotiv e Galatasaray

Anche i russi e i turchi nel loro turno di campionato precedente agli incontri di Europa League sono riusciti a fare punti. Meglio, però, i giallorossi che hanno trovato la vittoria, seppur di misura per 1-0, in casa contro il Konyaspor. Battura d'arresto, piuttosto, per la formazione moscovita attualmente all'ultimo posto nel raggruppamento che vede presenti anche i biancocelesti. Nel proprio incontro di campionato, la Lokomotiv non è riuscita ad andare oltre al 2-2 su manto erboso del Rubin Kazan.