Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Luiz Felipe vuole tornare e giocarsi la Champions League

Notizie Lazio - Luiz Felipe

Simone Inzaghi e la Lazio non vedono l'ora di ritrovare anche Luiz Felipe: al brasiliano non manca molto per tornare in campo

redazionecittaceleste

Alla fine del campionato italiano mancano esattamente otto giornate. Alla Lazio, invece, nove. Questo perché ha ancora la sfida con il Torino in sospeso. Secondo diverse fonti, la società capitolina questa settimana inoltrerà la richiesta per ricevere la vittoria per 3-0 a tavolino contro i granata. Tuttavia, il Collegio di Garanzia sembrerebbe improntato verso il rifiuto di tale proposta. Anche perché l'incontro tra Juventus e Napoli ha creato un precedente. Perciò, tutto lascia presagire che alla fine i biancocelesti e i granata si dovranno affrontare. Ad oggi però, il calendario non vede ancora una possibile data nella quale far recuperare la sfida. I tempi, tuttavia, fanno pensare che alla fine l'incontro si disputerà intorno alla terza settimana di maggio.

Per l'occasione la Lazio potrebbe finalmente ritrovare Luiz Felipe. Il difensore brasiliano ha saltato già una buona parte di sfide per via dei problemi alla caviglia che lo hanno costretto all'intervento chirurgico. Durante le ultime sedute, il classe 1997 è tornato a lavorare con i compagni presso il centro sportivo di Formello. Ma prima di farlo tornare anche nella lista dei calciatori convocabili, c'è da aspettare ancora un po'.

Dopo aver continuato a soffrire per l'emergenza del pacchetto arretrato, che ha visto il club provare a tamponare l'emorragia dovuta all'assenza di Luiz Felipe accaparrandosi il cartellino di Mateo Musacchio, Simone Inzaghi è riuscito a sistemare le cose a dovere. A dare manforte ad un reparto con più di qualche problema, ci ha pensato Adam Marusic. Il calciatore montenegrino quest'anno si è rivelato un jolly preziosissimo per i biancocelesti, riscendo a calarsi nel ruolo di esterno, sia destro che sinistro, e di difensore centrale.

Poiché il ritorno in campo del difensore brasiliano è ancora prematuro, è lecito pensare che il mister continuerà a dare fiducia agli uomini che hanno fatto meglio. Luiz Felipe è bene che si rimetta in sesto nel miglior modo possibile. Per ottenere la qualificazione in Champions League, la Lazio ha bisogno che ogni suo giocatore migliori dia il cento percento. Il classe 1997 potrebbe tornare a disposizione a partire dalla sfida con i rossoneri del prossimo 26 aprile.