Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Marusic la nota lieta: ora Inzaghi pensa a lui in difesa

Adam Marusic

Adam Marusic si sta rivelando uno ei migliori giocatori della Lazio in questa stagione. Ora Simone Inzaghi può trovargli un nuovo ruolo

redazionecittaceleste

ROMA - Se a questo punto della stagione vien la voglia di tirare qualche somma, bisognerà per forza concedersi un momento per analizzare la stagione di Adam Marusic. Il montenegrino, partito per fare il vice di Manuel Lazzari, si è ritrovato a giocare un ruolo fondamentale in questa Lazio. Ormai da qualche mese a questa parte, il tecnico Simone Inzaghi ha deciso di dirottarlo sulla sinistra. Facendolo così giocare al posto di Senad Lulic, che sarebbe il titolare su quella corsia. Ad incentivare il tecnico verso questa soluzione tattica, ci ha pensato non solo la condizione del bosniaco, ma anche quella di Mohamed Fares. Nonostante il laterale algerino sia arrivato dalla SPAL per sostituire il capitano, i suoi infortuni ne hanno condizionato la crescita e l'inserimento nel gruppo. Per questo il tecnico piacentino ha deciso di affidarsi, almeno nella prima parte del campionato, ad alcuni suoi fedelissimi. L'ex Ostenda è uno di loro.

UN ULTERIORE CAMBIO TATTICO - Poiché la difesa biancoceleste continua ad avere più di qualche falla, il mister starebbe valutando la possibilità di arretrare il classe 1992 sulla linea dei difensori. Anche se Lulic non è ancora al cento percento, Inzaghi sarebbe intenzionato a rigettarlo nella mischia. Anche ieri, contro il Bayern Monaco, il capitano è entrato in campo dopo appena trenta minuti dal fischio d'inizio. La scelta tattica fu dovuta anche alla partita, poco brillante, di Mateo Musacchio. E qui entra in gioco l'argentino.

CONFERME E SMENTITE - Proprio come successo a Wesley Hoedt dopo alcuni errori grossolani, l'ex rossonero potrebbe aver davanti a sé un periodo di stop. Arrivato come rinforzo nella sessione di mercato invernale, anche l'esperto sudamericano sembrerebbe lontano da un certo livello. Se a questo si aggiungono le indisponibilità di Luiz Felipe e Stefan Radu, al mister non resta che tirare fuori il coniglio dal cilindro. Per questo Marusic in una difesa è tre diventa una possibilità. Il romeno, tuttavia, dopo l'operazione all'ernia potrebbe già essere pronto per tornare in campo.

Potresti esserti perso