Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio News – Escalante verso l’addio: è a un passo da Cadice

Lazio News – Escalante verso l’addio: è a un passo da Cadice

L'argentino è propenso ad accettare l'offerta del club spagnolo dopo un avvio di stagione ai margini della squadra laziale

redazionecittaceleste

Gonzalo Escalante è a un passo dal Cadice. Il club spagnolo avrebbe trovato l’intesa con il calciatore per il trasferimento del centrocampista argentino nella Liga. La squadra iberica deve sostituire il centrocampista Álex Fernández, e ha deciso di puntare sul giocatore biancoceleste. In questa stagione Escalante ha giocato soltanto otto minuti nella partita d’esordio in campionato contro l’Empoli. Ma da fine agosto, non ha più giocato. La Lazio è intenzionata a cedere il giocatore che era arrivato a Formello a parametro zero dopo l’esperienza vissuta con la maglia dell’Eibar dal 2015 al 2020. E ora valuta la possibilità di tornare in Spagna.

Nella sua prima stagione in maglia biancoceleste, Escalante aveva collezionato ventiquattro presenze in campionato, quattro in Champions League e due in coppa Italia. A guardar bene i numeri - tuttavia - l’ex tecnico Simone Inzaghi in campionato lo aveva impiegato soltanto in quattro occasioni da titolare. Nel corso della stagione il mediano ha ottenuto altre venti presenze subentrando a partita in corso. Una sola partita da titolare in Champions League, nella sfida di ritorno degli ottavi contro il Bayern Monaco. Il quadro della sua stagione si completa con la Coppa Italia, in cui Escalante ha giocato entrambe le partite da titolare contro il Parma e l’Atalanta.

Ma in questa stagione, il nuovo tecnico Maurizio Sarri ha utilizzato Escalante soltanto nella partita d’esordio contro l’Empoli. L’argentino è rimasto in campo appena otto minuti. Ma da quel momento in poi, il giocatore non è più sceso in campo. Chiuso dall’arrivo di Basic, e dalla costante presenza in squadra di Cataldi, è finito pian piano ai margini della rosa come Akpa Akpro. Ma ora Escalante è pronto a intraprendere una nuova avventura con il Cadice. Il percorso non sarà semplice, perché la formazione iberica è al terz’ultimo posto della classifica, a due lunghezze dall’Alaves che - al momento - sarebbe salvo.